GIUSEPPE CASTIGLIONE


GIUSEPPE CASTIGLIONE

Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

32,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione
Riduzioni di prezzo

Modalità di spedizione possibile: Raccomandata piego di libri
GIUSEPPE CASTIGLIONE
Un artista milanese nel Celeste Impero
 
A cura: Isabella Doniselli Eramo
Saggi di: Gianni Criveller, Carlo Cinelli, Giuseppina Merchionne, Marco Musillo, Francesco Vossilla
Pagine: 128 a colori
Formato: 23 x 28,5 cm
ISBN: 9788879844994
 
APRILE - MAGGIO 2016: CICLO DI CONFERENZE PER COMMEMORARE I 250 ANNI DALLA MORTE DI GIUSEPPE CASTIGLIONE - SCARICA ORA
 
Recensione: La Stampa 6-4-2016: Vatican Insider News
 
Giuseppe Castiglione, giovane promessa della pittura milanese, decise di lasciare tutto e di entrare nella Compagnia di Gesù per essere inviato come missionario in Cina. Rimarrà più di cinquant’anni alla Corte del Celeste Impero, servendo tre fra i più grandi e potenti imperatori della Cina: Kangxi (1662-1722), Yongzheng (1723-1735) e Qianlong (1735-1796), e cercando di inserirsi nella realtà sociale del suo tempo, sia come prete, sia come artista.
Castiglione portò con sé tutta la sua maestria e tutte le sue conoscenze tecniche sull’uso dei colori a olio e degli smalti, sui principi della prospettiva geometrica, sull’uso del chiaroscuro e delle luci, e fece propri i linguaggi pittorici cinesi, così lontani e così diversi da tutto ciò che aveva appreso in gioventù a Milano. Cominciò gradualmente a dipingere “alla cinese”: fiori e uccelli, ritratti imperiali, scene di vita di corte, cerimonie e cacce imperiali, battaglie, cani, cavalli..., ma senza mai perdere del tutto il contatto con le sue radici italiane.
Il risultato è una pittura originale e di eccellente fattura, che “parla” in cinese, ma è compresa magnificamente anche in italiano e in qualunque altra lingua occidentale.
Tanto Castiglione è apprezzato alla corte cinese, quanto è dimenticato nella sua natia Milano e proprio per ricordarlo a 250 anni dalla morte, autorevoli studiosi della materia hanno offerto i loro contributi alla compilazione di questo volume, ciascuno affrontando il tema da un diverso punto di vista. L’obiettivo comune è stato quello di valorizzare il ruolo di un grande artista italiano, milanese, che, proiettandosi in un mondo “altro”, ha saputo farsi interprete tra le due realtà.
Ringraziamo la Fondazione Prospero Intorcetta Cultura Aperta che ha contribuito alla realizzazione del progetto.
 
entette
 

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

I PRECURSORI DI DANTE
18,00 € *
SCRITTI DI MENCIO
20,00 € *
* Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

Cerca anche queste categorie: Miscellanea, Home page