Clerici Luca

Clerici

L uca Clerici  insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università degli Studi di Milano ed è
stato delegato del Rettore per la promozione delle attività culturali d’Ateneo.

Si occupa di autori, opere e generi degli ultimi tre secoli, sia istituzionali sia popolari e di massa in prospettiva metodologica, critica e bibliografica. Ha studiato la cultura della divulgazione e l’editoria libraria dal Settecento a oggi.

Tra le sue pubblicazioni: Il romanzo italiano del Settecento. Il caso Chiari (Marsilio 1997, Premio Amantea); Il viaggiatore meravigliato. Italiani in Italia (1714-1996) (il Saggiatore 1999, Premio Chiavari); Apparizione e visione. Vita e opere di Anna Maria Ortese (Mondadori 2002, Premio Elsa Morante e Premio Brancati); Scrittori italiani di viaggio 1700-2000 (Mondadori 2008-‘13, Premio Città di Gaeta); Libri per tutti. L’Italia della divulgazione dall’Unità al nuovo secolo (Laterza, 2018). Ha già lavorato sul rapporto fra scrittori e civiltà della tavola nella fortunata raccolta di ricette letterarie di scrittori del Novecento Mangiarsi le parole. 101 ricette d’autore (Skira, 2018). Collabora con quotidiani nazionali e scrive sull’annuario “Tirature”.

Qui la sua brillante auto-intervista →  Basta libri di cucina!

I suoi libri!

Gli scrittori si mettono a tavola

Gli scrittori si mettono a tavola

Dall'Artusi a Gadda, un saggio ripercorre il rapporto tra letteratura e cibo in Italia   *   di Giuseppe Polimeni Articolo tratto da: Repubblica luglio 2022 (qui il PDF)   *      urro, quantum sufficit, non più, ve ne...

leggi tutto
La sapienza segreta dei provenzali oscuri

La sapienza segreta dei provenzali oscuri

  In un’antologia poetica del “trobar clus” in lingua occitana lo studioso Zambon individua una linea che arriva al Dante della Commedia e parte dal testo biblico   *   Articolo tratto da: Avvenire giugno 2022  (qui il link)  di Carlo Ossola   *...

leggi tutto