Carlo Alberto dalla Chiesa. 40 anni dopo – 5 settembre
1 Set, 2022

Condividi ↓

Carlo-alberto-dalla-chiesa-sapienza-università-5-settembre

5 settembre 2022

Ore: 10:30

 

 

*

 

Aula Francesco Calasso Edificio di Giurisprudenza piazzale Aldo Moro 5, Roma

 

 

*

 

Carlo Alberto dalla Chiesa. 40 anni dopo

 

A 40 anni dall’attentato che costò la vita a Carlo Alberto dalla Chiesa, alla moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente di scorta Domenico Russo, la Sapienza ricorda la figura del generale dei Carabinieri che dedicò la vita a contrastare il terrorismo e le organizzazioni mafiose.

Il 3 settembre 1982 l’automobile sulla quale viaggiavano Carlo Alberto dalla Chiesa, la moglie Emanuela Setti Carraro e l’auto di scorta che li seguiva con a bordo l’agente Domenico Russo furono prese d’assalto in via Carini, a Palermo, da un gruppo di uomini armati aderenti alla mafia. Il Generale e la consorte morirono sul colpo, Domenico Russo dopo 12 giorni.

A quarant’anni dalla strage di via Carini, la Sapienza, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, ricorda la figura e l’opera di Carlo Alberto dalla Chiesa con un incontro che si terrà il 5 settembre alle ore 10,30, in Aula Calasso alla Facoltà di Giurisprudenza.

Introdurranno i lavori la rettrice Antonella Polimeni, il capo della Polizia e direttore generale della Pubblica sicurezza Lamberto Giannini, il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Teo Luzi.

 

*

 

A seguire Oliviero Diliberto, preside della Facoltà Giurisprudenza coordinerà gli interventi di Antonio Brunetti, maresciallo dei Carabinieri e unica attuale doppia medaglia d’oro per il valore e come vittima del terrorismo, Francesco Montagnese, rappresentante degli studenti nel Senato accademico e Massimo Brutti, docente emerito della Sapienza

Concluderà i lavori la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese.

 

*

 

 

Carlo Alberto dalla Chiesa era entrato nei Carabinieri durante la seconda guerra mondiale e aveva militato nella Resistenza. Nei primi anni dopo la guerra fu in servizio in Campania e in Sicilia, nel contrasto al banditismo. Dopo altri incarichi in diverse città italiane, tra le fine degli anni  ’60 e  l’inizio degli anni ’70 fu nuovamente inviato in Sicilia, dove svolse indagini sulla mafia. Trasferito poi a Torino, negli anni ’70 fu a capo dell’antiterrorismo nella lotta contro la Brigate Rosse. Nel 1982 fu nominato Prefetto di Palermo con l’incarico di contrastare Cosa nostra; la strage di via Carini avvenne pochi mesi dopo l’insediamento nel nuovo ruolo.

Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi. PRENOTATI

 

 

*

 

Il Programma

 


 

logo

La casa editrice Luni nasce nel 1992 con lo scopo di diffondere le idee che animano la riflessione italiana rendendo disponibili e accessibili al pubblico italiano molti testi del mondo Orientale spesso introvabili.

 


 

Condividi ↓

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

→ Vai al blog 

Altri articoli che ti potrebbero interessare :

Afghanistan, crocevia di culture – convegno 18 GIUGNO

Afghanistan, crocevia di culture – convegno 18 GIUGNO

18 giugno 2022 Ore: 10:00 - 17:00       *   Centro Pime via Monte Rosa, 81 - 20149 Milano   *   Afghanistan, crocevia di culture   * Convegno in collaborazione con Biblioteca del Centro Pime “Afghanistan”: da oltre quarant’anni...

A Firenze le tavole dell’Ultima Cena di Leonardo da Vinci

A Firenze le tavole dell’Ultima Cena di Leonardo da Vinci

    (qui il link)   *   Sino al 24 Agosto nel nuovo spazio espositivo Carlo Azeglio Ciampi (siamo in Via de’ Pucci 16 all’angolo con Via Cavour) non vi perdete la mostra dedicata alle Tavole dell’Ultima Cena con protagonista il volume Collection...