Stampa

INDELICATO ALBERTO

INDELICATO ALBERTO

3184_copy_1_nevtelen

Alberto Indelicato (Palermo 1930 - Roma 2019) è stato Rappresentante Permanente presso l’Unesco a Parigi e presso le organizzazioni internazionali a Vienna.
Ambasciatore d’Italia nella Repubblica Democratica Tedesca ha vissuto le convulse fasi del crollo di quel regime comunista e dell’unificazione germanica. Ha svolto contemporaneamente attività pubblicistica. È autore, oltre che di numerosi saggi, de La dottrina Brezhnev (1973) e de I falsi fascismi (1980) sui movimenti radicali non marxisti nell’Europa centro-orientale tra le due guerre mondiali.