Stampa

Casanoviana

Casanoviana


Numero risultati per pagina
Ordina per

CASANOVA

Nasce con questo volume la collana Casanoviana, dedicata al più celebre "libertino" veneziano. Giacomo Casanova fu un uomo legato pervicacemente, profondamente e indissolubilmente al suo tempo e alle mode che egli stesso aveva contribuito a costruire, primo e ultimo di una genìa di esseri che con le sue sole gesta ha influenzato le storie dei secoli successivi.
Silvio Calzolari ripercorre la vita, gli amori e i misteri di Casanova, entrando soprattutto in quel lato oscuro della vita del Veneziano quali la massoneria, gli studi esoterici e le sue frequentazioni “particolari”, che gli valsero, uniti al non riuscire a smettere di amare le belle donne “impegnate” di Venezia, la prigionia ai Piombi, una vita errabonda, l’incontro con i più grandi del suo tempo e la imperitura memoria dei posteri.
24,00 *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

LANA CAPRINA

Le donne, pensano o no con l’utero? Il volumetto nacque come risposta a due libelli apparsi in quel periodo, dei quali Casanova si fece appunto beffe in queste pagine. Per l’autore di Lana caprina, non esistevano differenze tra uomo e donna e, se una donna “ragiona con l’utero”, ancor di più l’uomo ragiona “con le pulsioni del suo sesso.

14,00 *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

ICOSAMERON

Prima traduzione integrale di questo romanzo di Casanova. L’utopia dell’Icosameron, l’intelaiatura sottostante al racconto, è imperniata sull’ingegneria della riproduzione del genere umano nei suoi rapporti con l’ambiente, nonché in alcune conseguenze politiche (senza trasgressioni, passioni, erotismo di sorta). È una storia colma di rispetto per la vita umana scritta alla vigilia della Rivoluzione Industriale della Ghigliottina.
35,00 *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

ISTORIA DELLE TURBOLENZE DELLA POLONIA

La Istoria delle turbolenze della Polonia è basata sul materiale raccolto da Casanova a Varsavia quando frequentava la ricca biblioteca del Vescovo Zaluski, ma anche e soprattutto conversando con testimoni oculari o persone ben informate dei fatti che avevano vissuto. La lettura di queste pagine ci rivela un Casanova attento storiografo, che analizza i fatti con il piglio dello studioso, oltre che severo giudice del lusso e della corruzione che ne può derivare. Emerge, infine, un finissimo osservatore del suo tempo : eglii visse e conobbe il suo secolo in modo assoluto e lasciandocene memoria indelebile.
 

35,00 *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Nuovo IL DUELLO

Il duello narra le vicende di quando Casanova si battè con il Conte Francesco Saverio Branicki, il 5 marzo 1766, alle porte di Varsavia, per una questione di ballerine dopo che era stato insultato e apostrofato con i titoli di “vigliacco” e di “poltrone veneziano”. I due decisero di battersi in duello alla pistola. I rischi erano enormi: il Conte era un generale ussaro molto esperto nell’uso delle armi, e in caso di vittoria, Casanova avrebbe rischiato molto per l’alta posizione sociale dell’avversario che ne faceva un personaggio di rilievo alla Corte del Re.

13,00 *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Nuovo NE’ AMORI, NE’ DONNE

Una satira pungente contro i protagonisti di una malaugurata discussione in cui fu implicato anche Casanova. L’opera satirica sfuggì alle maglie della censura perché l'autore usò nomi di fantasia tratti dalla mitologia, raccontando una delle famose dodici fatiche di Ercole: la ripulitura delle stalle del Re Augia dal letame dei suoi 3000 buoi.
Una volta divenuta di pubblico dominio la questione, il libretto, pruriginoso, polemico e pungente, riscosse subito un grande successo: nessuno fino ad allora aveva osato mettere in piazza le vicende di coloro che rappresentavano le istituzioni della città lagunare.
15,00 *
Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni
* Prezzi comprensivi di IVA più spedizione