UESHIBA La biografia del fondatore dell’aikido


UESHIBA La biografia del fondatore dell’aikido

Attualmente non disponibile

Avvisa quando diventa disponibile
19,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione
Riduzioni di prezzo Modalità di spedizione possibili: SDA Corriere (Österreich- BE.NE.LUX - France - Deutchland - Denmark - Polska), SDA Corriere (United Kingdom - Espana), SDA - Corriere in Italia, Fermo Posta in Italia
Traduzione: a cura dell’«Associazione Kyu-Shin Do»
Collana: Le Vie dell’Armonia – n° 4
Pagine: 144
Illustrazioni: fotografie e disegni in bianco e nero
Formato: 17 X 24 cm
ISBN: 9788879842372
 
VIDEO:
dimostrazione di tecniche del Maestro Ueshiba

App

In questo volume è narrata la vita di un maestro di arti marziali di que­sto secolo, Morihei Ueshiba. Non di un maestro qualsiasi, ma del fon­datore di quella disciplina che tende a «unire lo spirito in armonia con l’universo» e che in tutto il mondo oggi è conosciuta con il nome di Ai-Ki-Dō. Ma fu proprio Ueshiba a «fondare» l’aikidō o non fu inve­ce il contrario, affermando che fu l’aikidō o la sua intima espres­sione spirituale a fondare Ueshiba? Questa biografia tenta di testimoniare, secondo le parole stesse dell’autore, «più il perché e il come della ricerca del Maestro piuttosto che il dove e il quando, concentrando il lavoro sull’analisi delle persone, degli eventi e delle idee che più lo hanno influenzato», svelando una nuova dimensione interpretativa di tutta la filosofia di Ueshiba e dell’aikidō.
L’autore ha diviso il volume in due parti: una prima parte stori­ca, nella quale sono per la prima volta presentati fatti e notizie inedite sulla vita di Ueshiba; la restante parte del volume, che è la quasi totalità, è dedicata all’esposizione della filosofia che sta alla base di questa disciplina e all’analisi delle persone, degli allievi e delle conoscenze che Ueshiba fece durante i suoi ottan­tasei anni, e delle sue considerazioni o detti relativi alla pratica delle arti marziali, del Budō (la Via del Guerriero) e dell’aikidō.
Ueshiba dedicò l’esistenza alla pratica delle arti marziali, e come lui stesso ricorderà, nel 1925, a quarantadue anni, ebbe una spe­cie di visione che influenzò il resto della sua vita: «Ho iniziato a praticare attorno ai quindici anni, facendo visita a molti maestri di spada e di Ju-Jitsu. Ho padroneggiato in pochi mesi le tecni­che segrete di quelle scuole, ma nessuna di esse mi soddisfaceva. Così mi avvicinai a diverse religioni, senza peraltro ottenere una risposta concreta. Nella primavera del 1925, nel giardino, sen­tii tremare l’Universo: uno spirito apparve e coprì di un velo dorato il mio corpo. Mente e corpo divennero luce e compresi il cinguettìo degli uccelli, essendo consapevole della mente del Creatore. Fui illuminato: l’origine del Budō è l’amore di Dio, lo spirito paterno verso tutti gli esseri. Lacrime di gioia mi scorre­vano sulle guance. Da allora sono cosciente che la Terra è la mia casa e sole, luna e stelle sono ciò che possiedo; mi sono liberato da ogni desiderio di posizione sociale, di nome, di ricchezza e anche di essere forte».
Nei suoi ultimi anni di vita egli non insegnava più le tecniche ma istruiva gli allievi attraverso l’esempio e l’intuizione. La sua frase ricorrente era «io sono solo una guida, imparate da soli». Poco prima di morire prese il pennello e compose una frase che più di tutte le altre da lui usate rappresenta l’essenza profonda dell’aikidō, dandone al tempo stesso il senso totale: «Manife­sto, nascosto, divino: tre mondi rilevati dal Sentiero gioioso dell’Amore».
 
VIDEO:
dimostrazione di tecniche 2 parte:

App

 

Raccomandiamo inoltre

IL NON-FARE
21,00 *
* Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

LA RICERCA DEL KI
17,00 *
* Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

Cerca anche queste categorie: Le Vie dell'Armonia, AIKIDO, CULTURA GIAPPONESE