LE STORIE DI HEIJI


Nuovo

LE STORIE DI HEIJI

Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

16,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione
Riduzioni di prezzo

Traduzione: Anna Pensante
Collana: Sol Levante n. 70
Pagine: 144
Formato: 14 x 21 cm
ISBN: 9788879846295
 
L’autore (o forse gli autori, poiché non è certo nemmeno che si tratti di uno solo) dell’Heiji monogatari non è stato identificato con certezza, anche se qualche studioso ha proposto i nomi di alcuni discendenti di Shinsei, il ministro letterato ed erudito che è uno dei protagonisti fondamentali della storia. Non si hanno certezze nemmeno sulla data di composizione, anche se il libro era già famoso tra la fine del Dodicesimo e l’inizio del Tredicesimo secolo.
Si tratta di un racconto epico destinato alla recitazione orale accompagnata dalla musica. Anche per questo le parti dedicate ai personaggi femminili sono dotate di un particolare rilievo drammatico e viene accentuato l’aspetto psicologico ed emotivo delle loro vicende, così come i dialoghi tra i personaggi e le descrizioni delle battaglie hanno un carattere estremamente vivido e dinamico, quasi come in un film.
La ribellione o insurrezione di Heiji è fulminea: tutti i fatti narrati si svolgono dal 19 gennaio al 5 febbraio 1160. Approfittando della partenza da Kyōto di Taira no Kiyomori, Nobuyori e il suo alleato Yoshitomo attaccano il Palazzo imperiale di Sanjō, fanno prigionieri l’Imperatore in Ritiro e l’Imperatore Nijō e incendiano il palazzo. In seguito alla vittoria, Nobuyori si autonomina cancelliere imperiale. Da qui prenderanno avvio una serie di eventi tragici ed eroici di cui sono protagonisti gli esponenti più importanti dei due clan dei Taira e dei Minamoto (ovvero gli Heike e i Genji), di volta in volta carnefici e vittime in una spietata lotta per il potere all’ombra degli imperatori Fujiwara.
I fatti storici acquistano qui tutto il valore di una narrazione straordinariamente moderna, dal ritmo serrato, in cui i dialoghi lasciano già trasparire la psicologia dei singoli personaggi e la trama si fa progressivamente più complessa e romanzesca. Nelle Storie di Heiji sono anticipati i temi classici che attraverseranno tutta la cultura giapponese posteriore, tra cui il valore dei guerrieri (i futuri samurai); la fedeltà assoluta alla propria missione e al ruolo sociale; le figure femminili come portatrici di quella pietà che agli uomini è vietato esprimere pubblicamente. Su tutto domina la cultura dell’onore che rappresenta il fine assoluto e che viene prima di qualsiasi altra cosa, anche la propria vita o quella dei propri figli. In questo mondo spietato risalta ancora di più l’umanità profonda dei personaggi e la loro verità psicologica, che si esprimono nelle azioni che si susseguono rapide e convulse nei dialoghi brevi, intensi, che li rendono tuttora attuali al di là delle loro epiche e lontanissime vicende.

 

Raccomandiamo inoltre

MEMORIE DI CORTE
16,00 *
STORIE D ISE
18,00 *
IL LIBRO DEL THE
12,00 *
* Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

HAIKU SCELTI
19,00 *
DIARIO DI TOSA
14,00 *
DIARIO DI SARASHINA
14,00 *
* Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

Cerca anche queste categorie: Home page, Sol Levante, NOVITA', ROMANZI E RACCONTI D'ORIENTE, CULTURA GIAPPONESE