OBBEDIENZE DISOBBEDIENTI


Nuovo

OBBEDIENZE DISOBBEDIENTI

Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Prezzo di copertina 22,00 €
18,70
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Giuseppe Pardini per conoscere l'Autore
 
Obbedienze disobbedienti
Il mancato ruolo delle massonerie nell'Italia del dopoguerra, 1943-1949
 
Collana: Contemporanea n. 23
Pagine: 192
Formato: 14 x 21 cm
ISBN: 9788879846653
 
Con l’ausilio di una vasta documentazione archivistica inedita, Giuseppe Pardini conduce una serrata ricostruzione sulle massonerie nell’immediato dopoguerra italiano, dall’8 settembre 1943, alla liberazione di Roma, alla fine della guerra fino al consolidamento del sistema politico e istituzionale nel 1950 e mostra quanto la diaspora massonica non abbia permesso alle Obbedienze italiane di incidere in qualche maniera sulla politica del Paese. Una diaspora che, dalla rinascita del 1943, avrebbe portato persino al sorgere di una ventina di massonerie, in aperta lotta tra loro, e al declino definitivo di una intera generazione di “fratelli” e di figure di primo piano nella massoneria italiana, sì da alterare completamente il panorama delle varie Obbedienze.


Giuseppe Pardini è professore associato di Storia contemporanea presso i corsi di laurea in Scienze Politiche dell’Università degli Studi del Molise (Campobasso); dove insegna anche Storia dei movimenti e dei partiti politici e Storia del giornalismo.

Raccomandiamo inoltre

LA MASSONERIA
10,20 *
IL COMPAGNONAGGIO
13,60 *
*
Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

Cerca anche queste categorie: Home page, NOVITA', Contemporanea, PARDINI GIUSEPPE