La Croce Rossa sorta in Italia grazie ai medici milanesi
24 Gen, 2022

Condividi ↓

 

Articolo tratto dal: Corriere della Sera 24 – 01 – 2022

 

Emblema-CRI

 

*

 

Nelle strade, nelle cronache, nella storia, nel lessico, nel percorso di una vita le parole Croce Rossa accompagnano giorni, visioni, letture e sicurezze nella maggior parte dei casi senza un passato. Senza una domanda. 

 

*

 

La domanda: come nacque la Croce Rossa?

La risposta ora viene dal volume di Corinne Chaponnière «Henry Dunant. La croce di un uomo» Luni editrice, collana contemporanea, 620 pagine, che raccoglie la storia, le riflessioni, le paure e le esasperazioni del fondatore della Croce Rossa, la più grande organizzazione di assistenza umanitaria al mondo. 

 

Henry Dunant. La croce di un uomo

Il libro: → Henry Dunant. La croce di un uomo

 

Un ritratto che esula dall’agiografia per lasciare spazio alla realtà di un uomo d’affari pieno di slanci generosi con momenti di depressione e anche di meschinità, di ambizioni, successi e sconfitte cocenti. 

Difetti, idee geniali, calcoli, sogni, e debolezze messi in fila e trascritti dai documenti che rivelano una storia personale tormentata in un tempo colmo di contraddizioni. 

 

*

 

La Croce Rossa nacque da un’intuizione di Henry Dunant quando, sulle colline di Solferino e San Martino per incontrare Napoleone il 24 giugno 1859, nella Seconda Guerra di indipendenza, vide i campi di battaglia disseminati di migliaia di morti e feriti.

 

*

 

Tornato in patria scrisse un ricordo di Solferino che commosse il mondo intero.

Da qui la domanda se esistesse la possibilità di allestire un’associazione che potesse prestare cure e assistenza ai feriti durante i conflitti.

 

*

 

Il 17 febbraio 1863 fu costituito il Comitato internazionale di soccorso ai feriti in caso di guerra e il 22 agosto 1864 si tenne a Ginevra il congresso internazionale in cui venne ratificata la prima convenzione che prevede il rispetto e la cura senza distinzione per nazionalità dei militari e degli addetti agli eserciti.

In Italia fu l’associazione medica di Milano nel 1864, alla quale si aggiunsero poi Firenze e Bergamo, a far sorgere l’associazione di soccorso ai malati e feriti in guerra.

Il primo servizio dei comitati milanese e fiorentino fu nella campagna italo-austriaca del 1866, e non si dimentichi il corpo infermiere volontarie (dal 1908) impegnato in tutti gli scenari di guerra.

Dal visionario Dunant in poi furono passi da gigante per l’umanità.

 

*

 

Il libro: → Henry Dunant. La croce di un uomo

 

 


 

logo

La casa editrice Luni nasce nel 1992 con lo scopo di diffondere le idee che animano la riflessione italiana rendendo disponibili e accessibili al pubblico italiano molti testi del mondo Orientale spesso introvabili.

 


 

Condividi ↓

→ Vai al blog 

Altri articoli che ti potrebbero interessare :

Togliatti – Italiani sull’orlo della guerra civile

Togliatti – Italiani sull’orlo della guerra civile

    Fuori dalla leggenda   A 70 anni dall’attentato a Togliatti, documenti inediti dei servizi segreti dell’epoca fanno luce sulla reale consistenza dell’apparato paramilitare clandestino del Partito comunista.   *   Articolo tratto da: Il...

Giovanni Papini e le eterne disgrazie del libro

Giovanni Papini e le eterne disgrazie del libro

      Articolo tratto da: Il Giornale maggio 2022 (qui il link) Luigi Mascheroni   *     enti pagine scarse, nove capitoletti, alta ironia, una forte disillusione per lo stato della cultura nel nostro Paese e...

Icosameron. Il mondo fantastico di Giacomo Casanova

Icosameron. Il mondo fantastico di Giacomo Casanova

  Icosameron   *     Articolo tratto da il Sole 24Ore (pdf) Piero Boitani   *   Grandi utopie Tradotto per la prima volta integralmente dal francese l’«Icosameron», il romanzo dell’avventuriero veneziano che racconta il viaggio...

Takashi Paolo Nagai, una fede più forte dell’atomica

Takashi Paolo Nagai, una fede più forte dell’atomica

    L'incredibile storia di Takashi Paolo Nagai   *   di Tiziana Martinelli Articolo tratto da: Il Sussidiario.net 11-2021   *   L’incredibile storia del medico giapponese Takashi Paolo Nagai, convertito al cristianesimo dopo la bomba su...

Medioevo fantastico. Il fiore inverso

Medioevo fantastico. Il fiore inverso

    Tra sante visioni e grasse risate   Articolo tratto da: Sole 24 Ore marzo 2022  (qui il link)  di Franco Cardini   *   Medioevo fantastico    he sollievo, che sollievo! Siamo fuor dal Medioevo!».   *  ...

Guareschi. Scomodo, «fassista», libero

Guareschi. Scomodo, «fassista», libero

  Guareschi in vita, e soprattutto in morte, fu liquidato come scrittore reazionario e "facile". Ecco come si è preso la rivincita     *   Articolo tratto da: Il Giornale marzo 2021  (qui il link)  di Luigi Mascheroni   *   Ogni tanto in...

Lo zar Nicola non è del tutto morto

Lo zar Nicola non è del tutto morto

      antalettura. Marinetti e il «Gruppo dei Dieci» firmarono il primo romanzo collettivo italiano con la storia del sovrano russo scappato alla rivoluzione     Articolo tratto da: il Sole24Ore marzo 2021 (qui) di...

Chi sono i Talebani?

Chi sono i Talebani?

    n libro per capire com'è nato e com'è cambiato il movimento fondato da Mullah Omar. Che ha riconquistato l'Afghanistan   Articolo tratto da: atlanteguerre.it  – dicembre 2021 (qui)   *     Chi sono i Talebani?...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.