In offerta!

Gurū Nānak – Canto dell’Anima, alchimia del Sé

19,00

Gurū Nānak

Introduzione, traduzione e note di Ravijit Kaur

Prefazione: Shiv Charan Singh

pp. 112

ISBN: 9788879847629

COD: 2035 Categorie: , Tag: , GTIN: 9788879847629

Esaurito

Canto dell’Anima, alchimia del Sé. Il Jap(u) Jī di Gurū Nānak e la poetica dell’estasi 

Il Jap(u) Jī di Gurū Nānak è un’opera poetica unica sia per i contenuti che per la raffinatezza della composizione.

 

*

Il linguaggio utilizzato dal Gurū è frutto dell’alchimia tra i suoni, i significati che i versi veicolano, la metrica e lo stato di coscienza di chi li pronuncia.

Espressione di una sintesi semantica e musicale tra lingue diverse del tutto eccezionale nella letteratura mondiale, la poesia di Gurū Nānak si può comprendere attraverso l’esperienza diretta della sua armonia e la contemplazione delle visioni, tanto cosmiche quanto intime e personali, che dischiude. Maestro conosciuto e ampiamente studiato nei paesi anglofoni, sebbene sia uno dei mistici più importanti mai vissuti Gurū Nānak in Italia è ancora poco noto e il suo messaggio quasi sconosciuto.

 

*

Ravijit Kaur (Giulia Borghi), antropologa e insegnante di Kundalini yoga impegnata nello studio della spiritualità, della lingua e della letteratura sikh, propone in questo libro la traslitterazione e la traduzione del testo di Gurū Nānak direttamente dall’originale in Gurmukhi .

Preceduto da un’approfondita introduzione che avvicina il lettore alla vita di Nānak, alla poetica dell’estasi e all’alchimia delle emozioni espressa nell’opera, il saggio mette in luce alcuni degli insegnamenti fondamentali del Maestro:

l’esperienza del divino come principio unitario e onnipresente, la natura dell’anima e il suo viaggio nelle incarnazioni così come la rivelazione della realtà ultima come parola o vibrazione, concezione assai vicina alle più importanti teorie fisiche, filosofiche e spirituali tanto antiche quanto attuali.

 

*

Gurū Nānak (Nankana Sāhib, 1469 – Kartarpur, 1539) è uno dei poeti mistici più importanti mai vissuti e, assieme a Kabīr a Mīrābāī, uno degli esponenti principali del Movimento Bhakti.

Percorse l’India, l’Asia, il Medio Oriente e l’Africa trasmettendo il suo insegnamento con il canto, componendo toccanti inni poetici intrisi di musicalità e devozione. Promotore di una spiritualità priva di dogmi, fondata sulla relazione diretta tra l’anima individuale e il divino, rifiutò il sistema castale e fondò comunità basate sull’uguaglianza, sul servizio e sulla condivisione.

Le sue parole e il suo esempio diedero vita al Sikh Dharam, oggi la quinta religione al mondo.

 

*

 

Scopri tutta la collana Le Tradizioni

Esaurito

La spedizione è GRATUITA sopra 29,99

⭐⭐⭐⭐⭐  Ti è piaciuto il libro?

  Scrivi una recensione qui sotto (:

Recensioni

    Recensisci per primo “Gurū Nānak – Canto dell’Anima, alchimia del Sé”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Vai al Catalogo