In offerta!

Il guerriero giapponese

12,35

Francis James Norman
Traduzione: I. Doniselli Eramo
Prefazione: Franco Sarra
pp. 64
ISBN: 9788879845182

Il guerriero giapponese. Storia e addestramento dei Samurai

Il guerriero giapponese. L’Autore, ufficiale di cavalleria dell’esercito inglese, con questo libro pubblicato la prima volta nel 1905, è stato forse il primo a diffondere in Europa la conoscenza delle arti marziali giapponesi.
Profondamente colpito dall’etica e dalla risolutezza dei militari giapponesi e dalla bellezza ed efficacia delle loro arti marziali – “discipline nelle quali tutti possono cimentarsi, senza rischi o pericoli per la vita, per il portafoglio o per gli arti e con grande beneficio sia per il corpo sia per lo spirito” – si è impegnato a fondo per introdurre queste specialità sportive nel mondo occidentale e ha avuto il grande merito di aver aperto la strada alla conoscenza di queste discipline fino ad allora quasi completamente ignote in Occidente.
Iniziando con una sintesi della storia militare giapponese, l’Autore fornisce una relazione circa la formazione degli ufficiali del XIX secolo nei nuovi Collegi Militari e Navali di impostazione occidentale, e descrive nei dettagli le discipline del kenjutsu (la scherma tradizionale giapponese) e delle tecniche di lotta sumo e jujutsu, forte dell’esperienza diretta che ne ebbe durante gli anni di servizio prestato in Giappone e dell’aver avuto la straordinaria opportunità di addestrarsi gomito a gomito con grandi maestri giapponesi del suo tempo.
Le spiegazioni di Norman sono arricchite da numerose fotografie e da disegni che trasmettono lo spirito dell’addestramento nelle arti marziali, oltre a mostrare ambienti e persone del Giappone di fine Ottocento.

Francis James Norman (1855–1926), nato e cresciuto in una famiglia di estrazione militare, entrò nell’esercito britannico nel 1876, nell’Arma di Cavalleria. Prestò servizio in Gran Bretagna fino al 1882 e fu poi di stanza in Asia. Nel 1888 fu destinato al Giappone, con l’incarico di insegnante di inglese nelle scuole superiori. Dal 1894 fu istruttore al Collegio Navale Imperiale di Etajima. Durante il soggiorno in Giappone ebbe modo di appassionarsi alle arti marziali e in particolare al kenjutsu. Rientrato in Patria, si dedicò a diffondere tra il pubblico la conoscenza del kenjutsu, del jujutsu e del sumo, con la pubblicazione nel 1905 del presente libro e con la promozione di eventi e dimostrazioni di arti marziali.

Scopri tutta la collana Le Vie dell’Armonia!

Se spendi 29,90 

la spedizione è gratuita!

Recensioni

    Recensisci per primo “Il guerriero giapponese”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Scopri tutta la collana!