In offerta!

L’inferno delle ragazze

20,90

Traduzione e curatela di Alberto Zanonato
pp. 208
ISBN: 9788879848282
COD: 19005 Categorie: , Tag: , GTIN: 9788879848282

L’inferno delle ragazze. Yumeno Kyūsaku

Tre indimenticabili protagoniste femminili, al contempo vittime e carnefici, per un’opera in tre atti scritta da uno degli autori più intriganti nel panorama letterario giapponese della prima metà del Novecento.

*

 

Yumeno Kyūsaku trascina il lettore nell’inferno dei vivi mettendo in scena i tragici destini di un’infermiera affetta da pseudologia fantastica, di una giovane controllora innamorata di un autista dall’oscura fama di serial killer, e di una liceale assetata di vendetta contro il preside della sua scuola, macchiatosi di crimini inimmaginabili.

Tre racconti epistolari intrisi di mistero e suspense, che giocano con il lettore inducendolo a interrogarsi se quanto raccontato sia effettivamente la realtà dei fatti ancora prima di domandarsi chi sia il colpevole.
Pubblicata immediatamente dopo la morte del suo autore, l’opera testamento di Yumeno Kyu – saku è una summa delle caratteristiche che lo hanno reso uno dei maestri indiscussi del “giallo atipico” in Giappone.

 

*

 

Yumeno Kyūsaku (Fukuoka, 1868 – Tōkyō – , 1936) è stato uno dei più importanti esponenti del “mystery eterodosso”, declinazione nipponica del poliziesco d’oltreoceano che alla risoluzione razionale dell’enigma predilige l’indagine delle devianze dell’animo umano, incorporando spesso elementi fantastici o grotteschi.
Nel 1926 debutta sulla rivista Shinseinen (Gioventù nuova), pioniera e roccaforte del mystery tra il 1920 e il 1950, firmandosi con l’autoironico nom de plume con cui passerà alla storia, un’espressione che nel dialetto della sua città significa “perdigiorno con la testa tra le nuvole”.
Pressoché dimenticato dopo la sua prematura scomparsa, viene riscoperto durante gli anni Sessanta incontrando l’entusiasmo di pubblico e critica. Oltre a L’inferno delle ragazze (1936), fra le sue opere più apprezzate si ricordano L’inferno nelle bottiglie (1928), Il miracolo del quadro di stoffa (1929) e il suo capolavoro autopubblicato Dogura Magura (1935).

 

*

 

Alberto Zanonato si è laureato in lingua e letteratura giapponese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
In seguito a periodi di studio in Giappone, prima all’Università Momoyama Gakuin di Izumi (Osaka) e successivamente all’Università Ritsumeikan di Kyoto, si è trasferito a Tokyo – dove risiede dal 2015.
Ha tradotto opere del Novecento giapponese quali La strana storia dell’Isola Panorama di Edogawa Ranpo (Marsilio, 2019) e Matasaburo del vento e altri racconti di Miyazawa Kenji (Marsilio, 2022) e L’inferno delle ragazze.

 

*

 

Scopri tutta la collana Arcipelago Giappone

La collana Arcipelago Giappone apre al lettore una nuova dimensione nella quale ogni opera, proposta in traduzione dalla lingua giapponese originale,

è un’esperienza letteraria orientata verso il Giappone moderno e contemporaneo nella sua complessità.

Un accurato apparato di note e postfazioni guida il lettore in questo lungo viaggio, in cui ogni opera è unica e al tempo stesso, anche specchio delle altre.

Ne risulta un ampio affresco di generi e concetti che sorprendono tanto per la loro originalità quanto per le profonde, imprevedibili analogie con correnti letterarie di respiro mondiale.

 

*

 

Collana diretta da Francesco Vitucci

Comitato Scientifico (Arcipelago Giappone)
Paolo La Marca, Stefano Lo Cigno, Alessandro Passarella, Bonaventura Ruperti, Marco Taddei, Francesco Vitucci, Caterina Mazza, Carolina Negri, Maria Gioia Vienna

 

 

*

 

 

L’inferno delle ragazze

La spedizione è GRATUITA sopra 29,99

Lascia una recensione 📚

⭐⭐⭐⭐⭐

Recensioni

    Recensisci per primo “L’inferno delle ragazze”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vai al Catalogo