In offerta!

Malaparte e la Russia

23,75

A cura di Carla Maria Giacobbe e Federico Oneta

pp. 352

ISBN: 9788879848435

COD: 4033 Categorie: , Tag: , GTIN: 9788879848435

Malaparte e la Russia – Atti del convegno Milano 26 novembre 2021

Volume pubblicato in collaborazione con Fondazione Biblioteca di via Senato

Il rapporto tra Curzio Malaparte e la Russia, in termini storici, ideologici e letterari, rappresenta un campo d’indagine vasto e incredibilmente composito. Non solo se inteso come termine altro di un rapporto con l’Europa e le culture e ideologie europee, ma nella stessa specificità dell’esperienza malapartiana come viaggiatore nell’Urss del 1929 e del 1956/57, della sua interpretazione di quel mondo post-Rivoluzione d’ottobre, e dell’interpretazione che l’Unione Sovietica prima e la Russia poi hanno reso di Malaparte, autore e personaggio. 

*

 

La ricchezza del presente volume, frutto del primo convegno di studi italo-russo su Curzio Malaparte (Milano 2021), è rappresentata non solo dalla traduzione di critica storico-letteraria russa sull’autore, per gran parte inedita in Italia sia per le sue fonti che nelle sue prospettive, ma nel confronto tra studiosi afferenti a più ambiti su un tema ricco di incognite, di ambiguità storiche, di influenze letterarie finora inesplorate. 

*

 

Emergono, tra gli altri, i nomi di Bulgakov, Dostoevskij, Trockij, riferimenti alla cultura francese, statunitense e ucraina; si presta attenzione al Malaparte scrittore, giornalista e mediatore culturale, con nuove analisi del suo biennio alla direzione della «Stampa» e delle sue collaborazioni giornalistiche degli ultimi anni; ci si interroga sulla misteriosa capacità dello scrittore pratese di avere per le mani informazioni di rarissima e dubbia reperibilità, da esperimenti top secret di scienziati sovietici, a presunti golpe trozkisti e alle allusioni a certi passaggi dell’ancora inedito Il Maestro e Margherita. 

*

 

Ne risulta la testimonianza di un confronto coraggioso e ricco, che riporta dibattiti culturali russi inattesi su Malaparte e, rileggendo le spesso acutissime riflessioni dello scrittore sul mondo sovietico, da un Novecento non troppo distante, si rivela capace di dialogare con forza ed efficacia anche con il nostro tempo e le sue complessità.

 

*

 

Carla Maria Giacobbe, dottoressa di ricerca in studi letterari e guest researcher presso il Leiden University Centre for the Arts in Society, dal 2019 collabora con la Fondazione Biblioteca di via Senato alla tutela e valorizzazione dell’Archivio Malaparte. Curatrice del convegno sul rapporto tra lo scrittore e la Russia bolscevica, Giacobbe ha dibattuto il tema in diverse sedi e pubblicato saggi di critica letteraria su raccolte italiane e russe. 

*

 

Federico Oneta, storico e archivista specializzato nella conservazione di fondi di persona, dal 2019 collabora come consulente scientifico presso la Fondazione Biblioteca di via Senato, sede dell’Archivio Malaparte. Curatore del convegno Curzio Malaparte e la Russia bolscevica, Oneta ha partecipato a conferenze nazionali e internazionali presentando i suoi studi sul patrimonio librario e archivistico della Biblioteca di via Senato, e sulle pratiche del collezionismo privato.

 

*

 

CONTRIBUTI DI:
  • Walter Bernardi
  • Elena Bolotina
  • Mimmo Cangiano
  • Antonio Di Grado
  • Elda Garetto
  • Stefano Garzonio
  • Carla Maria Giacobbe
  • Rita Giuliani
  • Leonid Katsis
  • Elena Kolyševa
  • Emmanuel Mattiato
  • Michail Odesskij
  • Giuseppe Pardini
  • Jurij Pedan
  • Tatiana Rogozovskaja
  • Oleg Šiškin

 

*

 

I volumi della collana sono sottoposti al procedimento di double blind review

 

 

 

*

 

 

 

Scopri tutti i titoli di Storia contemporanea

Spedizione GRATUITA da 29,99

Recensioni

    Recensisci per primo “Malaparte e la Russia”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vai al Catalogo

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Iscrivendoti avrai prima di tutti le ultimissime informazioni sulle nostre uscite e tanto altro (:

    Ora riceverai la nostra newsletter! Controlla nelle email la conferma (:

    Pin It on Pinterest