In offerta!

Spiriti nelle tenebre

20,00 19,00

John Henry Patterson
Traduzione di Andrea Amato
pp. 192
ISBN: 9788879846691

“Gli uomini li chiamavano “Spiriti nelle tenebre”.
Erano i padroni della notte e uccidevano in fretta,
senza paura e senza ragione.
Niente è più forte della paura che provocano
i mangiatori di uomini!”

COD: 12002 Categoria: Tag: , ,

Spiriti nelle tenebre

Quando il primo marzo del 1898 il comandante John Henry Patterson, ingegnere militare per la Compagnia Britannica dell’Africa Orientale, arrivò al porto di Mombasa per sovrintendere ai lavori di costruzione di un ponte ferroviario sul fiume Tsavo, era probabilmente pronto ad affrontare le difficoltà tecniche e organizzative del suo lavoro, e senz’altro eccitato per le opportunità che questo viaggio offriva alle sue passioni, in particolare la caccia e l’antropologia, ma sicuramente non immaginava di stare anche andando incontro a un’avventura che non sarebbe stata priva di paura, tragedia e morte.
Dopo pochissimo tempo dal suo arrivo a Tsavo gli accampamenti del cantiere ferroviario vengono gettati nel terrore da due leoni, che riescono regolarmente a mietere vittime tra gli operai. Le belve riescono a introdursi nei campi eludendo regolarmente ogni tipo di recinzione, trappola o appostamento, tanto che tra i superstiziosi operai si comincia a diffondere la convinzione che non si tratti di semplici animali ma di vere e proprie creature demoniache.
La caccia di Patterson e dei suoi aiutanti ai “mangiatori di uomini” è il cuore di questo appassionante diario, accompagnato dalle avventure dei racconti di caccia, dalle sfide della costruzione della ferrovia e dallo sguardo curioso e affascinato di un europeo sulla natura e l’antropologia africana.

Questo libro rappresenta allo stesso tempo una testimonianza diretta e un documento prezioso sul colonialismo moderno britannico e un appassionante racconto d’avventura degno dei grandi romanzieri di fine Ottocento come Emilio Salgari e Rudyard Kipling, tanto da aver ispirato negli anni diversi film, tra i quali sicuramente degni di nota sono Bwana Devil (1952), Killers of Kilimanjaro (1959), e il più recente, grande successo al botteghino, Spiriti nelle tenebre (1996), con Val Kilmer a interpretare Patterson e la partecipazione straordinaria di Michael Douglas.

John Henry Patterson (1867-1947), è stato un ingegnere e soldato britannico. Entrò nell’esercito all’età di diciassette anni diventando Comandante della Legione Ebraica e ottenendo poi il grado di tenente colonnello. Nel 1898 venne assegnato, dalla Compagnia Britannica dell’Africa Orientale, alla supervisione dei lavori ferroviari in Kenya (allora Africa Orientale Britannica). Nonostante la rapidità iniziale della sua carriera, Patterson si ritirò dall’esercito nel 1920 con lo stesso grado, tenente colonnello, col quale aveva cominciato la Prima guerra mondiale. Si dice avesse sacrificato le proprie opportunità di carriera per far sì che i suoi uomini potessero avere un trattamento adeguato dall’esercito, e che questa scelta fosse alla base dell’ammirazione e del rispetto che i suoi gli portavano. Morì in California all’età di 79 anni.

Se spendi 29,90 

la spedizione è gratuita!

Recensioni

    Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

    Scopri tutta la collana!