In offerta!

Vita di G.B. Bodoni. Tipografo ed editore

11,40

PIERO BARBÈRA

Con uno scritto di Giovanni Mardersteig

pp.80

ISBN: 9788879847339

Vita di G.B. Bodoni. Tipografo ed editore

Vita di Bodoni. Tipografo ed editore. Come si può entrare nella storia dell’umanità esercitando il semplice mestiere di tipografo? Quanti ce ne sono stati prima di Bodoni e quanti dopo? Incalcolabile il numero. Ma del par suo, la storia della tipografia e dell’editoria degli ultimi secoli ne conta pochissimi. E di questi, ancora meno hanno raggiunto fama eterna e sono diventati degli esempi da imitare: per estensione del lavoro e creatività generale, possiamo accostare a Bodoni solo un altro genio della stampa, Aldo Manuzio.

Bodoni si è occupato di libri straordinari, ha inventato e disegnato un carattere tipografico che ha preso il suo nome, si è occupato di alfabeti “lontani” e ha compilato il più interessante e perfetto dei “campionari”, il Manuale tipografico, pubblicato postumo dalla “vedova” nel 1818 in quella Parma che gli aveva dato i secondi natali e nella quale potè costruire il suo genio.

Per apprezzare appieno la maestria di Bodoni bisogna avere avuto la fortuna di sfogliare i suoi libri, averne toccato la carta che “crocchia”, bianchissima, in contrasto furibondo con il nero timbrato del carattere “bodoni”, che nella pagina di ampie dimensioni trova la sua naturale spettacolarità visiva. Colpisce dei libri stampati da questo maestro della tipografia, la marginatura perfetta della pagina, il timbro del carattere assolutamente
inconfondibile e un rapporto tra la gabbia del testo e il margine bianco della pagina così meravigliosamente esatto da lasciare storditi.
Questo libro racconta la vita di Bodoni negli aspetti più sconosciuti e in quelli che hanno costellato di successi il suo lavoro, facendoci entrare timidamente nella sua tipografia per uscirne a braccetto insieme a lui, affascinati e innamorati.

Piero Barbèra (1854 – 1921) è stato un editore e tipografo, figlio di quel Gaspero Barbèra, anch’egli piemontese come Bodoni, che aveva fondato l’omonima tipografia e casa editrice a Firenze, dopo aver lavorato per molti anni per la casa editrice di Felice Le Monnier. La casa editrice Barbèra è stata una delle più importanti imprese editoriali della seconda metà dell’Ottocento attiva fino dopo la Seconda guerra mondiale. Barbèra scrisse questo volume per un editore altrettanto geniale, Angelo Fortunato Formiggini, anch’egli grande scopritore di autori e inventore di collane.

Giovanni Mardersteig (1892 – 1977) è stato un editore e stampatore tedesco naturalizzato italiano. È considerato il più importante tipografo del Novecento, anch’egli inventore di un carattere, il “Dante”. Con la sua Officina Bodoni ha pubblicato libri che al pari di quelli di Bodoni legheranno per sempre il suo nome all’universo dei geni della tipografia mondiale. Qui pubblichiamo il “ricordo” che egli scrisse in occasione della ristampa che eseguì del Manuale tipografico di Bodoni.

Scopri tutta la collana Il Sogno di Gutenberg!

Se spendi 29,90 

la spedizione è gratuita!

Recensioni

    Recensisci per primo “Vita di G.B. Bodoni. Tipografo ed editore”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Scopri tutta la collana!