Roberto Palazzi, cacciatore di libri

 

di Massimo Romano

Articolo tratto da: LA VOCE E IL TEMPO – aprile 2024

 

*

 

«Non conosco lettura più facile, più affascinante, più deliziosa d’un catalogo», scriveva Anatole France alla fine dell’Ottocento. E ha condiviso sicuramente la sua idea Roberto Palazzi (1946-2002), tragicamente scomparso a 56 anni, di cui Mauro Chiabrando e Lucio Gambetti raccolgono ora tutti i suoi scritti di bibliofilia sotto il titolo di «L’utile e il futile» (Luni Editrice), un tomone di oltre seicento pagine che riflette una sfrenata passione per il libro e ciò che lo circonda.

 

*

 

Dopo la giovinezza trascorsa a Genova, si trasferisce a Roma.

Bibliofilo e collezionista, Palazzi diventa libraio antiquario e non, fino ad aprire nel 1981 con la compagna Maria Gabriella Carbone la Libreria Al Vascello a Monte Verde Vecchio. Sono molteplici i temi trattati: dai cataloghi, come il primo da lui compilato, «Catalogo delle librerie antiquarie e dell’usato in Roma» (1977), che è già uno sberleffo verso «gli incolti e i tromboni d’ogni rango», come rileva Chiabrando, ai libri inesistenti o immaginari, dalle prime traduzioni di autori stranieri alle copertine e alle sovraccoperte. Girando per librerie dell’usato, bancarelle e svuota. cantine, Palazzi impara i trucchi per non pagare troppo un libro.

 

*

 

La prima traduzione italiana di Poe, «Storie incredibili», risale al 1869, ma è preceduta da alcuni racconti pubblicali su rivista cinque o dieci anni prima, tradotti dal francese, visto che Baudelaire . e lo aveva lanciato sin dal ’52, cioè tre anni dopo la morte dello scrittore americano, rispecchiandosi in lui e definendolo «mon ami, mon semblable» ed era stato tradotto già nel ’56 a Parigi. Ci sono poi le traduzioni di Proust, di Céline, di Bulgakov, disputato nel ’67 tra Em. audi e De Donato per «Il maestro e Margherita», ma non tutti sanno che «La guardia bianca» era già uscito nel ’30, dribblando le censure sovietiche, presso una piccola casa editrice romana. Non mancano neppure le prime traduzioni negli anni Sessanta di Lovecraft e di Vonnegut. A proposito di quest’ultimo e del suo romanzo «Le sirene di Titano», Palazzi segnala l’incipit della prefazione di Umberto Eco alla traduzione del ’65:

«Credo che questo libro sia appassionante a causa dei suoi difetti», dove coglie una «icastica velocità sintetica vagamente futurista».

 

 

*

 

L'utile e il futile. Tutti gli scritti di bibliofilia roberto palazzi

Il libro L’utile e il futile. Tutti gli scritti di bibliofilia

 

 

 


 

logo

La casa editrice Luni nasce nel 1992 con lo scopo di diffondere le idee che animano la riflessione italiana rendendo disponibili e accessibili al pubblico italiano molti testi del mondo Orientale spesso introvabili.

 


Roberto Palazzi –

Articoli correlati

L’Erodoto della Cina, Le memorie di Sima Qian

L’Erodoto della Cina, Le memorie di Sima Qian

  di Matteo Sacchi Articolo tratto da: Il Giornale - maggio 2024   *   La storiografia occidentale ha un grande padre: Erodoto (484 - 425 a.C.). E un grande maestro metodologico: Tucidide (460 - 390 a.C.). Nel caso della storiografia della Cina antica,...

I 9 Samurai più famosi di sempre

I 9 Samurai più famosi di sempre

  i presentiamo alcuni dei più famosi Samurai, la casta dei mitici guerrieri che hanno contribuito a rendere grande la storia del Giappone medievale. Ne abbiamo scelti 9 tra i tantissimi a esemplificare l’intera “casta” dei...

Le 9 Arti Marziali Cinesi più famose e praticate del Kung Fu

Le 9 Arti Marziali Cinesi più famose e praticate del Kung Fu

  *   “Ogni popolo, in qualsiasi epoca della sua storia, ha concepito i mezzi per continuare a esistere anche nell’ambiente più ostile. Il riflesso di sopravvivenza è una caratteristica permanente della razza umana, che, finora, l’ha condotta dove oggi si...

0 Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti avrai prima di tutti le ultimissime informazioni sulle nostre uscite e tanto altro (:

Ora riceverai la nostra newsletter! Controlla nelle email la conferma (:

Pin It on Pinterest

Share This