Ugo Spirito – L’avvenire della Globalizzazione – presenta Danilo Breschi – 26 ottobre
7 Ott, 2022

Condividi ↓

 

26 ottobre 2022

Ore: 17:00

Sala Video Conferenze, Biblioteca Comunale di Terni, Piazza della Repubblica, 1 (Terni)

 

*

 

Mercoledì 26 ottobre alle 17 presso la Biblioteca Comunale di Terni – Sala video Conferenze – Danilo Breschi presenta il libro L’avvenire della Globalizzazione. Scritti giornalistici di Ugo Spirito (1969-79).
Ne parleranno con l’autore il Prof. Luigi Cimmino docente di Filosofia Teoretica Università degli Studi di Perugia e il dott. Danilo Sergio Pirro degli Amici della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice.

 

*

 



 

 

Danilo Breschi, con questa raccolta di articoli giornalistici scritti da Ugo Spirito negli ultimi dieci anni di vita (1969-1979), aggiunge un tassello importante nella ricostruzione del percorso umano e intellettuale del filosofo. Sono anni particolari. Il ’68 è passato e Spirito si è trovato, per la prima volta nella sua lunga vita, isolato dalla cultura “che conta”.

 

*

 

Lo Spirito che qui emerge discute di aborto e di inquinamento, di conformismo e di futurologia, di divorzio e di minoranze, di parità dei sessi e di rivolta delle carceri, di limiti della scienza e di debolezza della Costituzione: insomma, parla di temi che declina in termini filosofici, sorprendendo per la freschezza e la modernità delle analisi.

In particolare egli avverte la presenza di un fenomeno, che oggi chiamiamo globalizzazione, che non solo individua trent’anni prima che il concetto diventi cultura diffusa, ma ne prevede limiti e sviluppi con una lucidità impressionante.

 

*

 

La raccolta antologica, preceduta da una esaustiva introduzione di Danilo Breschi, si conclude con le interviste a quattro intellettuali, amici, colleghi e allievi, Giuseppe Bedeschi, Hervé A. Cavallera, Francesco Perfetti e Antonio Russo, che contribuiscono a completare il quadro intellettuale e umano del filosofo.

 

 

*

 

Ugo Spirito (Arezzo 1896 – Roma 1979), è stato uno dei maggiori filosofi italiani del Novecento. Ha insegnato nelle università di Pisa, Messina, Genova e Roma. Accademico dei Lincei, allievo di Giovanni Gentile, fu teorico del corporativismo ed elaborò il problematicismo. Tra le sue opere: I fondamenti dell’economia corporativa (1932); La vita come arte (1941); Il problematicismo (1948); La vita come amore (1953); Dal mito alla scienza (1966); Memorie di un incosciente (1977). Di Ugo Spirito Luni Editrice ha pubblicato: Critica della democrazia, La vita come ricerca, Filosofia della grande civilizzazione, Guerra rivoluzionaria.

 

*

 

locandina -Ugo Spirito - L’avvenire della Globalizzazione - presenta Danilo Breschi - 26 ottobre

 

 

 


 

logo

La casa editrice Luni nasce nel 1992 con lo scopo di diffondere le idee che animano la riflessione italiana rendendo disponibili e accessibili al pubblico italiano molti testi del mondo Orientale spesso introvabili.

 


 

Condividi ↓

Articoli correlati

Più libri Più liberi 2022

Più libri Più liberi 2022

  *   7-11 dicembre 2022   *   Più libri Più liberi - Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria Ritorna Luni Editrice a Più Libri Più Liberi! In attesa di incontrarci a inizio dicembre - le date della manifestazione sono dal 7 all’ 11 dicembre...

I 9 Samurai più famosi di sempre

I 9 Samurai più famosi di sempre

I 9 Samurai più famosi di sempre   i presentiamo alcuni dei più famosi Samurai, la casta dei mitici guerrieri che hanno contribuito a rendere grande la storia del Giappone medievale. Ne abbiamo scelti 9 tra i tantissimi a esemplificare...

Yakuza nel candido mondo di Heidi

Yakuza nel candido mondo di Heidi

      di Giorgio Arduini   *   A fine febbraio 2022 è esploso lo scandalo Credit Suisse, società di servizi finanziari sulla scena mondiale, accusata dall’indagine congiunta delle principali testate giornalistiche di 39 nazioni di aver...

0 Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *